RESPONSABILI

Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza: Dott.ssa Santina Sini

e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Incarico dal 28 dicembre 2016 al 28 dicembre 2019 con deliberazione del Consiglio di Amministrazione n.209 del 28/12/2016

Responsabile per la prevenzione della corruzione: Ing. Antonio Madau

Incarico dal 14 luglio 2014 al 28 dicembre 2016 condeliberazione del Commissario straordinario n.350 del 14/07/2014

Responsabile della trasparenza e dell'integrità: Ing. Antonio Madau

Incarico dal 17 luglio 2014 al 28 dicembre 2016 con deliberazione del Commissario straordinario n.356 del 17/07/2014

 

STRUMENTI ANTICORRUZIONE

Piani triennali di prevenzione della corruzione e della trasparenza

 

SEGNALAZIONE CONDOTTE ILLECITE

I dipendenti consortili ed i collaboratori che intendono segnalare situazioni di illecito (fatti di corruzione ed altri reati contro la pubblica amministrazione, fatti di supposto danno erariale o altri illeciti amministrativi) di cui sono venuti a conoscenza nell'ambito del proprio rapporto di lavoro o collaborazione possono utilizzare il seguente modello.

Modello 4 - fac-simile segnalazione illeciti

La segnalazione, inserita in busta chiusa, recante la dicitura RISERVATA AL RESPONSABILE ANTICORRUZIONE, ed indirizzata "Al Responsabile della Prevenzione della Corruzione del Consorzio di Bonifica Sardegna Centrale",  via Santa Barbara n.30, 08100 - Nuoro, può essere presentata:

a) a mezzo del servizio postale;

b) consegna a mano direttamente all'Ufficio Protocollo consortile.

 

SEGNALAZIONI CONDOTTE ILLECITE - WISTLEBLOWING

Il Consorzio ha attivato dal  17 dicembre 2018 l'applicazione on-line per le segnalazioni di illeciti o irregolarità ai sensi della Legge n.179 del 30 novembre 2017, c.d. Whistleblowing.

Il sistema del Consorzio per la segnalazione di condotte illecite - che garantisce la massima riservatezza del segnalante - è indirizzato al whistleblowing, inteso come dipendente consortile o collaboratore delle imprese fornitrici di beni e servizi e che realizzano opere in favore di questo Consorzio.

WistleBlowing

 

RELAZIONI ANNUALI DEL RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

(ai sensi dell'art. 1, co. 14, della legge 190/2012)